Fangoterapia

La fangoterapia delle terme di augusto è assolutamente consigliata per molte patologie articolari

Il fango termale delle Terme di Augusto è costituito da una parte solida (argille-bantonite) liquida (acqua termale solfato-alcalina) e biologica (micro-organismi e biomateriali). 

Per rendere efficaci le cure termali è necessario che il fango giunga a maturazione. Questo processo avviene in speciali vasche per circa 60 giorni durante i quali il fango viene mantenuto in continuo contatto con l’acqua termale fatta scorrere a ritmo costante ad una temperatura di 60°/70° c.

La temperatura e gli elementi chimici dell’acqua termale della “fonte pannella” influenzano lo sviluppo di particolari microrganismi che modificano la struttura chimico-fisica del fango facendogli acquisire le proprieta’ terapeutiche che lo rendono unico, in quanto lo stesso non viene riutilizzato ma smaltito periodicamente dopo essere stato sottoposto ad analisi chimica.

La seduta di fangobalneoterapia si suddivide in 4 momenti:

  1. spalmatura;
  2. bagno termale;
  3. reazione sudorale;
  4. massaggio di reazione.

Il fango viene applicato sul corpo gradualmente, ad una temperatura di 42°/45° C. Viene coperto tutto il corpo, tranne il torace e la zona genitale, ma si può procedere anche ad una fangoterapia parziale, a seconda di quanto viene prescritto dal medico termalista direttore sanitario durante la visita di ammissione.

La durata della fangoterapia varia da 15 a 20 minuti. Allo scadere del tempo di applicazione la persona viene sottoposta a doccia calda termale e subito dopo immersa in vasca con acqua termale alla temperatura di 37° C circa, per 10/15 minuti (nell’acqua può essere aggiunto l’ozono), asciugato con lenzuola calde e portato nel camerino di reazione dove viene disteso sul lettino di ben coperto per dare avvio alla reazione sudorale, alla quale fa seguito un massaggio che amplifica i benefici della fangobalneoterapia, tonifica i muscoli e aumenta la sensazione di relax.

La fangoterapia delle terme di augusto è assolutamente consigliata per:

  • osteoartrosi;
  • artrosi diffuse;
  • cervicoartrosi;
  • lombo artrosi;
  • artrosi agli arti;
  • osteoporos e fibrosi;
  • tendiniti di origine reumatica;
  • reumatismi extrarticolari;
  • reumatismi infiammatori.

Ciclo di terapia consigliato: 12 Fangoterapie o fangobalneoterapie a secondo della prescrizione del medico termalista/direttore sanitario.

Il nostro stabilimento termale “ Terme di Augusto” è accreditato con il servizio sanitario nazionale - Asl Napoli 2 nord in categoria super.